Riaperta la tratta Bologna-Verona

Il Prefetto di Modena, Maria Patrizia Paba, ha disposto la riapertura della circolazione ferroviaria sulla tratta Bologna-Verona. Ieri, per motivi precauzionali, la linea era stata chiusa a seguito del rinvenimento di un ordigno residuato bellico di notevole portata, vicino alla stazione ferroviaria di San Felice sul Panaro. Il provvedimento è stato adottato sulla base di un rapporto sulle condizioni di sicurezza da parte del decimo Reggimento Guastatori di Cremona. "Continua la vigilanza da parte delle forze di polizia e della polizia municipale di San Felice sul Panaro - ha fatto sapere la Prefettura di Modena - al fine di assicurare l'interdizione all'accesso nell'area ove è presente l'ordigno, in attesa di poter realizzare le complesse operazioni di disinnesco e rimozione, per le quali si sta avviando la pianificazione con il concorso del Comune di San Felice sul Panaro e di tutti gli enti interessati".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Martino in Rio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...